Progetto Giù le Mani dalle Donne 2012 - Olympia Grifo

Vai ai contenuti

Menu principale:

Progetto Giù le Mani dalle Donne 2012

Volontariato

Donne non più vittime
con il Progetto "Giù le Mani dalle Donne 2012"

“Ogni donna può diventare vittima di una aggressione o di una subdola invasione della propria intimità e sicurezza. Il camminare da sole tornando a casa la sera, l’essere avvicinata da malintenzionati, l’avvertire il panico e la propria impotenza di fronte ad uomini che tentano con la forza un approccio fisico. Ho vissuto situazioni del genere, e può capitare anche ad altre.”

Sono queste le parole di una delle tante ragazze che stanno partecipando con entusiasmo al progetto “Giù le Mani dalle Donne”, corso di Difesa Personale per sole donne organizzato ed ideato dal maestro Giuseppe Fortunato della ASD Olympia Grifo di Ruvo di Puglia con il Patrocinio del Comune di Ruvo di Puglia, che ha come obiettivo quello di insegnare ad affrontare e gestire, psicologicamente e fisicamente, le situazioni di pericolo.

Entusiasmo non solo tra le partecipanti ma anche tra i tecnici della ASD Olympia Grifo: “Questo progetto è l’evidenza di quanto possa fare lo sport per dare sicurezza e riscatto al mondo femminile, dimostrando l’impegno della nostra associazione nel contrastare fenomeni culturali degenerativi, quali la violenza sulle donne.”


Progetto "Giù le Mani dalle Donne"


CORSO DI ANTIAGGRESSIONE FEMMINILE
Studiato per le Donne - Riservato alle Donne
a cura della ASD Olympia Grifo


Dopo il successo dello scorso anno, torna il progetto “Giù le Mani dalle Donne”, corso di difesa Personale per sole donne organizzato dalla ASD Olympia Grifo di Ruvo di Puglia con il Patrocinio del Comune di Ruvo di Puglia, che ha come obiettivo quello di insegnare ad affrontare e gestire, psicologicamente e fisicamente, le situazioni di pericolo.

Lezioni pratiche e teoriche con un programma organizzato per creare una vera e propria
“mentalità difensiva”: prevenzione, difesa verbale e difesa fisica, sia in piedi che a terra, simulazioni di aggressione sotto effetto adrenalinico, con lezioni tenute da tecnici qualificati e da professionisti del settore.


Ideatore del progetto, che avrà inizio il prossimo 16 marzo, il Maestro VI Dan di Ju Jitsu Giuseppe Fortunato: "Purtroppo i fenomeni di stalking, di violenza domestica e di violenza sessuale sono sempre più numerosi. Noi abbiamo voluto aiutare tutte quelle donne in difficoltà, offrendo la nostra esperienza e serietà, per far si che possano sentirsi più sicure, sia sul piano fisico che psicologico.”

Le lezioni pratiche saranno tenute dai Maestri e Istruttori di Difesa Personale Giuseppe Fortunato, Giuseppe Attolini, Emanuele Fortunato, Nunzio Rinaldi, Roberto Fortunato. Le lezioni teoriche saranno tenute dall’avvocato Vito Angelo Ippedico per la parte giuridica, dal dottor Francesco Catalano per la parte medica, e dalla dottoressa Di Gioia Perla Cecilia per le lezioni di psicologia.

I posti sono limitati. Per la partecipazione al corso è quindi necessaria la prenotazione.

Informazioni e prenotazioni: tel. 3420265892 - grifo@polisportivagrifo.it

 
Torna ai contenuti | Torna al menu