Judo - Olympia Grifo

Vai ai contenuti

Menu principale:

Judo

Discipline

Il Judo è un Arte Marziale giapponese e Sport da Combattimento, nato in giappone con la fondazione del Kodokan da parte del Prof. Jigoro Kano nel 1882. I praticanti di tale disciplina sono denominati judoka. In seguito, il Judo, è divenuto ufficialmente disciplina nel 1964 durante le Olimpiadi di Tokyo, ed è tra gli sport più diffusi a livello mondiale. Fondamentalmente il Judo si basa su tecniche il cui obiettivo è quello di proiettare e far cadere il proprio avversario ed eventualmente immobilizzarlo al suolo.

Originariamente, le otto qualità essenziali sulle quali si pogglia il codice morale del fondatore sono:
• educazione
• coraggio
• sincerità
• onore
• modestia
• rispetto
• controllo di sè
• amicizia
Mentre i tre nemici che ogni judoka dovrebbe tenere lontano sono:
• noia
• abitudine
• invidia

Tuttavia, nel corso degli anni e dei decenni, il Judo si è sviluppato in modo tale da avvicinarsi sempre più ad uno Sport da Combattimento, mutandone le proprie caratteristiche (ad esempio privilegiando la ricerca del vantaggio minimo che permette di vincere la gara, a discapito della ricerca della pulizia e tecnica perfetta).

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu