MMA - Olympia Grifo

Vai ai contenuti

Menu principale:

MMA

Discipline

Con il termine Mixed Martial Arts (abbreviato in MMA) si indica uno sport da combattimento a contatto pieno il cui regolamento consente l'utilizzo sia di tecniche di percussione (calci, pugni, gomitate, ginocchiate), sia di tecniche di lotta (proiezioni, leve, strangolamenti). Il combattimento di MMA inizia con la fase in piedi e può proseguire a terra. Gli atleti possono vincere ai punti, per KO o per sottomissione (costringendo l'avversario alla resa tramite leva o strangolamento). Gli atleti di MMA si allenano in almeno due stili di combattimento: uno per le percussioni (Kick Boxing, Boxe, ecc) ed uno per la lotta (Ju Jitsu, BJJ, ecc)

Il termine deriva dal fatto che il formato fu concepito come punto di confronto fra differenti discipline. Ma nel corso degli anni, adattando le tecniche di ognuna al nuovo scenario e combinando stili diversi e strategie funzionali al contesto, secondo alcuni giudizi le Mixed Martial Arts avrebbero imboccato un loro sentiero per cui si starebbero evolvendo verso uno stile a sé stante. Chi compete nelle gare professionistiche di MMA si è comunque specializzato in qualche sport da combattimento particolare, che pratica di base regolarmente o che ha appreso per focalizzare quel tipo di scontro all'interno di un match.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu